Tra le tante cose a spaventare per l’emergenza covid emergono i pagamenti delle utenze domestiche e degli affitti, in un momento particolarmente critico per l’ economia delle famiglie italiane e dell’ intero Paese. Qual’ è la situazione attuale sulle misure adottate in materia di utenze domestiche per agevolare i cittadini?

Inizialmente, bollette, mutui, contributi e imposte sono state sospese in undici comuni che rientravano nella cosiddetta zona rossa.

Ma è uno stop in tutta Italia? Ebbene no o almeno per il momento. Come dicevamo prima, le amministrazioni interessate allo stop per l’emergenza covid, Lombardia (Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione D’Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia, Terranova dei Passerini) e una in Veneto (Vo’).

Per quanto di sua competenza, l’Arera ha deciso di rinviare in tutta Italia dal 10 marzo al 3 aprile le procedure di distacco per i clienti morosi di acqua luce e gas. 

Non manca il tempo per i bonus social. Introdotti dal Governo, e resi disponibili dall’Arera, i bonus sono degli sconti sulle bollette per assicurare un risparmio sulla spesa per l’energia elettrica, acqua e gas alle famiglie in condizione di disagio economico e fisico e alle famiglie numerose. 

E per chi non è in condizioni di disagio? Prova la nostra valvola Vigorfluss? la tecnologia Vigorfluss è basata sul concetto “SI Ripaga da sé” il costo viene ammortizzato in poco tempo dal risparmio generato e puoi risparmiare fino al 70% d’acqua e fino al 26% di energia intesa per riscaldare l’acqua.

Inoltre, i rompigetto VigorFluss, applicate a tutti punti di presa d’acqua, interagiscono tra loro per bilanciare la portata dell’acqua e allo stesso tempo impedisce alla pressione di dissiparsi, quando si utilizzano più rubinetti o docce contemporaneamente.

Ridurre al minimo gli sprechi d’acqua è un dovere di ogni cittadino e con le Valvole Vigorfluss puoi contribuire anche tu abbattendo in modo drastico i tuoi consumi, senza pregiudicare il comfort e senza dover cambiare il tuo stile di vita.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *